I fondi pensione sono gli strumenti tecnici individuati dal legislatore al fine di garantire ai lavoratori una pensione complementare, da affiancare a quella che spetterebbe ai sensi di legge erogata dagli enti pensionistici obbligatori.

Tramite un fondo pensione il lavoratore accantona dunque una quota dei propri guadagni realizzati durante la vita lavorativa allo scopo di garantire prestazioni pensionistiche aggiuntive (pensione integrativa) rispetto a quelle erogate dagli enti previdenziali obbligatori.

Con le recenti riforme della previdenza complementare oggi si va in pensione con quanto si è effettivamente accumulato durante gli anni di lavoro con il versamento dei contributi obbligatori. In particolar modo per i più giovani la pensione pubblica può arrivare a coprire meno del 50% dell’ultimo reddito.

È dunque necessario intervenire subito. Sia che tu sia dipendente privato, pubblico, lavoratore autonomo o libero professionista, aderendo oggi a una formula pensionistica integrativa non solo difendi il tuo futuro ma puoi approfittare dei notevoli vantaggi e benefici fiscali previsti dalla nuova normativa.

È importante fare una scelta sul proprio futuro fin da subito, perché con il criterio di capitalizzazione individuale dei versamenti prima inizi, più accumuli. E’ altrettanto importante scegliere il partner in grado di raggiungere gli obiettivi che vuoi per trascorrere serenamente la terza età.

Compila qui sotto il modulo per poter essere ricontattato per costruire insieme un preventivo su misura.


    Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.